1663: FABRIC TALES

Al Pitti della settimana prossima (13-16 giugno), un appuntamento imperdibile per gli amanti della storia dello stile maschile.
Condividiamo con voi il comunicato stampa degli amici di Vitale Barberis Canonico, che ci racconta di un viaggio nel tempo tra tessuti storici, archivi e capacità imprenditoriale di una famiglia al timone della stessa azienda da oltre 350 anni.
Non a caso, Vitale Barberis Canonico ha come parole chiave Heritage, Innovazione ed Eleganza.
Vi aspettiamo.

 

Il lanificio Vitale Barberis Canonico, guidato da oltre 350 anni dalla stessa famiglia, torna
a Pitti Uomo Immagine (Fortezza da Basso, 13-16 giugno 2017) nella suggestiva cornice
della Polveriera con un percorso dedicato agli archivi storici e alla collezione di tessuti nella
speciale lana 21 Micron. In concomitanza verrà lanciato il nuovo sito web di Vitale Barberis
Canonico.

vitale barberis canonico archivio
Lo spazio espositivo dedicato al Lanificio verrà suddiviso in diverse aree con una finalità e
tematica specifiche: entrando nella Polveriera il visitatore verrà subito catturato dalla magia
degli archivi di Vitale Barberis Canonico. I riflettori saranno accesi su tre campionari storici
e significativi, poiché ciascuno di essi racchiude la creatività di tre diversi periodi storici:
1846-1857, 1930, 1970. Allo stesso tempo ogni campionario, che si svelerà interagendo con i
visitatori, evoca la figura di un personaggio storico unico: Lord Gordon Lennox, Edoardo VIII,
Gianni Agnelli. L’area, attraverso 6 postazioni mobile, permetterà ai visitatori di accedere
all’archivio digitale di Vitale Barberis Canonico: più di 2500 volumi e 25.000 schede di tessuti
a disposizione dei visitatori per intraprendere un viaggio alle origini della creatività stilistica.
L’archivio è composto da raccolte di tendenze e campionari, dal 1846 a oggi. Un patrimonio
che racconta la storia del costume maschile e femminile, con campioni di tessuti provenienti
da Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania e oltre.

vitale barberis canonico archivio
Dagli archivi si accederà direttamente a un’area “Experience” dove Vitale Barberis
Canonico inviterà il visitatore a scoprire la propria collezione di tessuti nella speciale lana
21 Micron─unica al nostro Lanificio─ attraverso due differenti momenti, strettamente
collegati tra loro. Una parte dello spazio, il Designer Corner, sarà dedicato a un’esperienza
di “Fabric testing”, durante la quale il visitatore sarà accompagnato dai designer di Vitale
Barberis Canonico a “toccare” i tessuti e percepirne la qualità e le loro caratteristiche. Allo
stesso tempo, il visitatore potrà godere del piacere di creare il proprio dress code con alcuni
campioni di tessuto per provare nuove combinazioni. La seconda parte dello spazio, esprime
invece la dimensione digitale, attraverso la possibilità di condividere alcune immagini sui
profili social (Facebook, Instagram, ecc.) e di vivere in esclusiva l’esperienza del nuovo sito
ufficiale del lanificio Vitale Barberis Canonico che debutterà per quell’occasione.

vitale barberis canonico archivio

Last but not least: un momento d’intrattenimento musicale. Ogni giorno, dalle 17 alle 18
davanti la Polveriera la VBC Band allieterà i visitatori di Pitti con un repertorio che ripercorre
la storia del rock.


Quali migliori tessuti a simboleggiare la rivoluzione del ritorno alle origini, se non quelli
della linea 21 micron? Una selezione con la quale Vitale Barberis Canonico propone lane
volutamente non sottili, nervose e con prestazioni straordinarie. Mai come in questo caso,
SUPER NOTHING significa tutto: ritmo contemporaneo, responsabilità e stile. Nelle lane
SUPER NOTHING, l’unico numero su cui puntare è il 21. Simbolo di comfort e lusso che oggi
è declinato in 5 tessuti unici adatti a vestire l’uomo in tutte le occasioni e in tutte le stagioni:
dall’hopsack Montecarlo, alla Tela Rustica, fino allo Spring Four Ply e all’inglesissimo Covert,
passando per il pettinato tradizionale Superbio.
La presenza di Vitale Barberis Canonico a Pitti Uomo 92 accenderà le luci su alcune delle
parole chiave dell’azienda come tradizione, innovazione e stile. Lo stupore correrà lungo un
saper fare di oltre 350 anni fino a giungere alla collezione attuale di Vitale Barberis Canonico,
che i visitatori potranno esplorare… con un twist.

Alfredo de Giglio
alfredo de giglio
direttore@stilemaschile.it

<p>Oltre 15 anni di esperienza nella comunicazione, nel giornalismo e nel marketing. È stato capo<br /> Ufficio Stampa di multinazionali come Hilton International e Avis Autonoleggio; ha creato e sviluppato progetti di comunicazione per BAT, Manifatture Sigaro Toscano, Corpo Forestale dello Stato e molte altre aziende. In campo giornalistico, è stato Direttore Responsabile di alcuni magazine. Autore di numerosi articoli per testate nazionali su argomenti quali lifestyle, travel, cinema.<br /> Nel 2010 fonda Stilemaschile per dare a tutti gli uomini eleganti qualcosa da leggere, finalmente…</p>

No Comments

Post a Comment